Libellus de supplemento

Libellus spacer

Prima edizione integrale del testo latino di Tommaso da Siena, detto il Caffarini, un'opera particolarmente importante «non soltanto perché l’autore… vi registrò fatti attinti alla propria esperienza personale, ma anche e soprattutto perché egli ci ha tramandato… un documento di primaria importanza e del quale non possediamo l’originale: i quaderni di fra Tommaso della Fonte, primo confidente e consigliere della Senese».

La trascrizione e il raffronto dei codici è opera di Imelda Foralosso; di Giuliana Cavallini la revisione critica di tutto il lavoro.
Introduce il testo un ampio studio della Foralosso sulla personalità e sull’opera del Caffarini.

Corredano l’opera l’indice delle opere citate, l’indice scritturistico, l’indice geografico, l’indice dei nomi di persone.

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti. L'accesso ai contenuti del sito implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.
Cookie-Privacy Policy Ok