Articoli

Iconografia di S. Caterina da Siena. I. L’Immagine

Iconografia S Caterina spacer

Iconografia di S. Caterina da Siena.
I. L’Immagine


Frutto di una ricerca a vasto raggio, questo volume è dedicato all’immagine di s. Caterina da Siena sia isolata, sia nel contesto di figurazioni con altri santi.
L’opera consta di un saggio di L. Bianchi: Il sepolcro di S. Caterina da Siena nella basilica di S. Maria sopra Minerva e un saggio di D. Giunta: L’immagine di S. Caterina da Siena dagli ultimi decenni del Trecento ai nostri giorni, basato sullo studio di 1.200 opere, corredato da 615 schede storico-critiche, illustrazioni in bianco e nero e tavole fuori testo a colori.
La prof. L. Bianchi fa uno studio sulle vicende del sepolcro di s. Caterina da Siena in S. Maria sopra Minerva. E’ «una storia molto affascinante e sempre ottimamente documentata» come afferma Giorgio Petrocchi nella prefazione all’Iconografia, argomento pressoché ignorato dalla critica. L’A. ricostruisce, con ammirevole dottrina e sicurezza di dati documentari e riferimenti stilistici, la storia del sepolcro della Santa, storia che si svolge in cinque fasi, accuratamente studiate dalla Bianchi.

Il saggio di D. Giunta consta di cinque capitoli nei quali l’A. ripercorre le vicende iconografiche della Santa attraverso le varie interpretazioni che ne diedero pittori, scultori, miniatori e incisori dalla fine del XIV secolo al XX. «I diversi aspetti delle rappresentazioni di s. Caterina sono studiati in rapporto alle loro funzioni e alla loro committenza, nei diversi ambiti di cultura e devozionali dai quali dipendono gli attributi che le vennero conferiti». Di ognuno di essi l’A. chiarisce l’origine, il significato e lo sviluppo, interpretando, con riferimenti storici, dottrinali e religiosi, il diffondersi e l’evoluzione del culto e della raffigurazione artistica della Santa in rapporto con le situazioni storico-culturali dei secoli che intercorrono tra la morte di lei e i nostri giorni.

E’ in stampa il II volume di questa opera: Iconografia di S. Caterina da Siena. II. Scene della vita.